parallax background
La nostra missione

Creare Prodotti Unici

Riciclo creativo, upcycling e fabric manipulation sono le mie linee guida; utilizzare materiali di recupero (sacchi del caffè, abiti, cinture di sicurezza delle auto, etc) e mixarli per dar vita a qualcosa di nuovo. Come accade in un libro nel quale le diverse esistenze dei personaggi si intrecciano e creano un nuovo racconto cosi anche le singole parti di ciò che creo con le mie mani si uniscono e formano qualcosa di unico che avrà una sua storia, ma anche un passato condiviso.

Nulla va sprecato

Processo Creativo

Chi era Barbino

Barbino era il soprannome di mio nonno Alvaro, chiamato così dai suoi fratelli perché considerato un “tipo” molto furbo.

Nato in Toscana in giovane età si trasferisce in Francia per lavoro; il suo lavoro di saldatore lo porterà poi a Genova dove parteciperà alla costruzione del famoso transatlantico REX.

Il suo cuore resterà però sempre in terra toscana, il suo più grande desiderio era quello di potervi tornare un giorno a passare la vecchiaia, ma questo sogno non si è mai realizzato.

Io invece in Toscana ci vivo ormai da un bel po’e i ritmi caotici della città sono stati sostituiti da quelli più rilassanti della campagna, ma visto che il “vagare” forse è anche questione di genetica mi ritrovo a percorrere questa Italia tra un mercatino e l’altro. La Bottega di Barbino è un omaggio a questo uomo e al suo sogno.

Uniche e irripetibili, ecco come sono le creazioni della bottega

Esattamente come ognuno di noi

Seguici

logo-barbino-tour

Pubblicazioni

BIO MAGAZINE Maggio 2016


Video intervista a Reteconomy


Le vostre foto #labottegadibarbino

Contattaci

Puoi scriverci a info@labottegadibarbino.com oppure utilizzare il form qui sotto

Il Tuo Nome (richiesto)

La Tua Email (richiesta)

Il Tuo Messaggio

LAVANDILLO TI SALUTA